ULTIMI ARTICOLI

Mamme 2.0 al lavoro sui social media: co-creazione di valore tra consapevolezza e sfruttamento

Introduzione I termini Mamme 2.0 e Social media sembrano avere una compatibilità particolare, sia in termini di analisi etnografica sia in merito alle nuove frontiere delle ricerche di mercato (vedi Digital Mom by Razorfish). Diversi studi evidenziano infatti il ruolo fondamentale delle “mamme della Rete” nell’attività di prosuming . Queste, scambiandosi costantemente opinioni relative a Brand e prodotti […]

La netnografia come metodo per l’identificazione dei lead user (parte 3)

Questo brevissimo post è per invogliarvi a scaricare il nostro articolo su ‘Netnografia e Lead User‘. Esso non è altro che il match dei due precedenti post dai noi pubblicati su questo argomento. Nella prima parte dell’articolo viene discussa, a livello teorico, l’opportunità di utilizzare la netnografia come metodo per identificare in maniera puntuale gli […]

Etica e netnografia – quale è la questione? cosa possiamo fare?

Un problema discusso tra i ricercatori, ed in realtà anche tra i naviganti sul web di tutti i giorni, riguarda l’etica nella ricerca netnografica… che forse comunemente (e forse erroneamente) qualcuno potrebbe chiamare il problema della privacy sul web. Di cosa si tratta Vi siete mai trovati a discutere con qualcuno sul problema del monitoraggio […]

Le radio e Twitter

Quella che qui vi proponiamo è una sintesi della ricerca sull’uso di Twitter da parte delle maggiori radio italiane, compiuta con gli studenti del corso “Lo spettacolo nella società multimediale” (modulo di radio) dell’Università IULM di Milano; corso tenuto dal Professor Tiziano Bonini. Metodo Il corpus di analisi della ricerca è rappresentato dalla totalità di […]

A Digital Ethnography of #MMGRatti – Part 2

Ecco la seconda parte dell’articolo, la parte qualitativa che completa quella quantitativa precedentemente pubblicata.   Premessa all’analisi qualitativa   Dato che le Smartcity presuppongo un rapporto virtuoso tra tecnologie, edifici e cittadini, e non un rapporto deterministico tra tecnologia e policy, ciò fa sì che, gioco forza, il concetto di Smartcity implichi necessariamente quello di […]

Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia

Si celebra oggi la Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia. Sono diverse le campagne di informazione e sensibilizzazione volte a dare luce e voce alla comunità LGBT, soprattutto in ambito di considerazione della comunità e riconoscimento di diritti. Già Stuart Milk (nipote di Harvey Milk), scrisse una lettera alla Comunità LGBT in concomitanza della manifestazione […]

Avatar
17 Maggio 2012
Laura Alessandrini
commenta

M.A.C.A.O.: insight del giorno dopo di un’occupazione dei Social Media

articolo di Stefania Barina, Davide Beraldo, Laura Alessandrini Siamo a più di 18000 like sulla pagina Facebook di Macao, oggi, nel giorno successivo allo sgombero  del nuovo centro per le arti e per la cultura dalla Torre Galfa di via Galvani. Dieci giorni di un’occupazione senza precedenti per Milano e forse per il paese in […]

Il Valknut: la triangolazione del marketing positioning per l’era dei social media

Nel confronto quotidiano con molti tra i più importanti blog di ricerca di marketing, il Centro Studi Etnografia Digitale, è particolarmente attento alle pubblicazioni di coloro che vengono definiti guru mondiali. Tra questi Robert Kozinets, (relatore al Weekend Etnografico, tenutosi a Cava dè Tirreni lo scorso settembre) che mi (e ci) ha incuriosito e stimolato con il […]

Save the date! Tweetstorming #startuptime

Il prossimo 11 maggio il guru della Silincon Valley Ben Casnocha ed il nostro arenauta Alex Giordano saranno impegnati in Campania in una serie di incontri organizzati dall’Accademia Mediterranea di Societing con studenti ed imprenditori sulla relazione tra startup, mondo del lavoro e societing in Italia. L’obiettivo è quello di rilanciare tra i giovani del […]

Avatar
09 Maggio 2012
Laura Alessandrini
commenta

Interagire con i clienti, ci prova una banca: il caso First Direct

Le banche, soprattutto in Italia ma anche all’estero, sono da tempo identificate come lobby, come istituzioni rigide, quasi non curanti dei propri clienti e sicuramente non curanti della trasparenza. Anzi quasi potremmo dire che la non trasparenza è considerata dagli addetti ai lavori un asset strategico per la salvaguardia del vantaggio competitivo. Una vision aziendale […]